Ciclismo, colpo in Ganna! Il ciclista azzurro conquista l’oro in Polonia

Ciclismo, colpo in Ganna! Il ciclista azzurro conquista l’oro in Polonia

Questo articolo è già stato letto 69 volte!

Gioie azzurre dalla pista polacca di Pruszków, in Polonia, sede dei Campionati Mondiali di ciclismo su pista.

PATERNOSTER ARGENTO - La terza medaglia arriva da Letizia Paternoster che per due punti resta dietro alla campionessa uscente, l'olandese Kirsten Wild nell'omnium. Il piemontese Filippo Ganna con una prestazione superlativa si è imposto nell'inseguimento individuale, ottenendo il suo terzo titolo iridato in carriera.

Il successo italiano è completato dal bronzo conquistato da Davide Plebani nella finale per il terzo posto contro il russo Evtushenko. Le due corazzate da cui ci si aspettavano i maggiori risultati, vale a dire i quartetti dell'inseguimento a squadre, falliscono miseramente l'obiettivo podio: quarte le ragazze, addirittura decimi gli uomini, cui va pure imputata una buona dose di sfortuna che fa cadere proprio all'inizio della prova Liam Bertazzo.

"Ganna, il favorito della sua prova, sfiora il record del mondo nelle qualificazioni (4'07 " 456, il primato firmato dallo statunitense Ashton Lambie in Messico 2018 è lontano appena 2 centesimi) e vince la finale con il tempo di 4'07 " 992 (inferiore di quasi 5" a quello dell'avversario, il tedesco Domenic Weinstein). Quarto posto invece per Francesco Lamon nel Chilometro. Liam Bertazzo chiude quinto nella corsa a punti a sei punti dal bronzo. Ho sempre amato scrivere di sport sin da quando ero più piccolo.