'Bohemian Rhapsody' nella top 10 dei più visti di sempre in Italia

'Bohemian Rhapsody' nella top 10 dei più visti di sempre in Italia

Ecco le sorprendenti dichiarazioni di Rudi Dolezal, regista di alcuni video dei Queen, in merito al potenziale progetto.

Il film Bohemian Rhapsody avrà un sequel? Con un box-office di 28.800.926 euro (fonte Cinetel), il biopic musicale sulla vita di Freddie Mercury e dell'iconica rock band Queen svetta ora al decimo posto tra i titoli dal botteghino da capogiro, permettendo a 20th Century Fox Italia di consolidare il suo primo posto - tra le sorelle d'oltreoceano - per numero di titoli di maggior successo nel mercato italiano, che comprendono 'Avatar' con 65.679.527 euro, 'Titanic' con 50.217.865 euro (compresa l'incasso della riedizione 3D) e 'L'era glaciale 3 - L'alba dei dinosauri' con 29.705.584 euro. E oggi tra le prime dieci pellicole bisogna aggiungere anche un film recente come Bohemian Rhapsody.

"Sono certo che sta progettando un sequel di Bohemian Rhapsody che riprenda la storia dal Live Aid. Chissà, potrebbe esserci un sequel".

Si potrà inoltre vedere quanto la ricostruzione dell'esibizione al LIVE AID sia fedele all'originale e assistere al concerto LIVE AID nella sua interezza.

Bohemian Rhapsody, il film che celebra i Queen, la loro musica e il leggendario Freddy Mercury, è disponibile su iTunes e si può acquistare a 13,99 euro.

Adesso Slashfilm ha smentito tale notizia dopo aver incontrato il produttore Graham King, che ha decisamente detto che non c'è nulla di vero al report apparso sul web nella gioranta di ieri. Diretto da Bryan Singer, unico regista accreditato anche dopo il licenziamento e il lavoro di Dexter Fletcher per completare le riprese, il film comprende nel cast Rami Malek, Ben Hardy, Joseph Mazzello, Gwylim Lee, Allen Leech, Lucy Boynton, Aaron McCusker, Aidan Gillen, Tom Hollander, Mike Myers e Dermot Murphy.