Villaggio assediati degli orsi polari: "Colpa del riscaldamento globale"

Villaggio assediati degli orsi polari:

Lo strano fenomeno è forse legato agli effetti del cambiamento climatico nelle zone polari e sta forzando gli animali a cercare cibo oltre le loro aree abituali entrando così in contatto con la popolazione umana.

"C'è un grande accumulo di orsi polari intorno alle aree popolate" dal dicembre 2018. "La gente - ha aggiunto - ha paura di lasciare le case e teme a mandare i loro figli a scuola e all'asilo". Una situazione che non ha precedenti.

Video diffusi sui social network mostrano i mammiferi entrare e uscire da portoni di condomini, verosimilmente in cerca di cibo.

Nonostante sia una specie a rischio di estinzione, con la dichiarazione dello stato di emergenza si potrebbero adottare misure drastiche, come quella degli abbattimenti di alcuni esemplari. Orsi polari tra i corridoi di uffici e appartamenti.

Dozzine di orsi polari hanno invaso il villaggio di Belushya Guba, nell'arcipelago della Novaya Zemlya, costringendo le autorità locali a dichiarare lo stato di emergenza.