Unione di account Fortnite: ecco come funziona

Unione di account Fortnite: ecco come funziona

Questa operazione, chiamata "account merging" è finalmente disponibile. I giocatori che hanno creato più account di Fortnite su diverse console possono unirli e utilizzarli come unico profilo su tutti i device.

Nello specifico, la procedura prevede alcuni semplici passaggi, ovvero: l'identificazione dell' account principale e di uno secondario (che sarà quello che effettivamente verrà fuso assieme al primo), così facendo, appena terminata la procedura di richiesta dello spostamento, anche se l'utente effettuerà il login con le credenziali del secondo account verrà immediatamente reindirizzato all'account principale. Unendo gli account, potrete sommare tutti i vostri V-Buck e avrete a disposizione tutti i costumi, le skin e gli altri oggetti sbloccati su tutte le console.

Un account deve essere stato utilizzato su Xbox One o Switch oppure su PlayStation 4 prima del 28 settembre 2018 per avere la possibilità di unirlo. Quindi procediamo con l'Account Secondario da unire e disabilitare. Le tempistiche sono alquanto lente (circa due settimane prima che la fusione sia completa) ma per chi ha l'esigenza, il gioco vale sicuramente la candela.

È necessario accedere a tutte le email a cui sono associati gli account e confermare l'unione.

Per quanto riguarda la Battaglia Reale, si potranno trasferire tutti gli oggetti di tipo estetico, mentre in Salva il Mondo sarà possibile unire lama, difensori, eroi, progetti, superstiti, punti esperienza, materiale per l'evoluzione e per i vantaggi.

Gli altri oggetti come gli oggetti Unreal Marketplace, le Creative Islands e il livello e il progresso della modalità Salva il mondo non saranno unite dall'Account Secondario.

Notizia in continuo aggiornamento...