Serie B, Lecce-Ascoli: Scavone perde i sensi ma è cosciente, partita rinviata

Serie B, Lecce-Ascoli: Scavone perde i sensi ma è cosciente, partita rinviata

Momenti di ansia e di preoccupazione in Serie cadetta, dove durante la partita Lecce-Ascoli il giocatore Manuel Scavone è stato vittima di un incidente di gioco. Il momento dell'impatto Dopo pochi secondi di gioco fra Lecce e Ascoli, tremendo impatto aereo fra l'ascolano Beretta e il centrocampista del lecce Scavone, che cade a terra già privo di conoscenza. Quando ha ripreso conoscenza è stato trasportato in ambulanza al "Vito Fazzi" di Lecce.

Le due squadre, con l'avallo di Balata presidente della Lega B, hanno deciso di posticipare la gara.

Immediati i soccorsi, con l'arrivo del personale del 118 e dell'ambulanza. Mancosu e i compagni nel frattempo sono corsi sotto la Curva Nord e hanno scaraventato a terra i cartelloni per aprire un varco e consentire alla croce rossa di entrare in campo.

Per quanto riguarda la stato di salute di Scavone, Cristiano Piccinelli, giornalista Rai, ha chiarito che il calciatore ha perso i sensi per qualche secondo per poi riprendere coscienza. Tuttavia, non è ancora sopraggiunta l'ufficializzazione. Il calciatore ricoverato in ospedale non sarebbe mai andato in arresto cardiaco.