Meteo a Roma: le previsioni per sabato 2 febbraio

Meteo a Roma: le previsioni per sabato 2 febbraio

Successivamente il peggioramento si estenderà anche al Nord Ovest con piogge in Liguria e deboli nevicate via via a quote più basse tra Piemonte e Lombardia. Il cielo sarà coperto con precipitazioni irregolari in pianura e moderate sulle aree appenniniche in prima mattinata. Clima più fresco ovunque e quota neve in calo a 700 metri sulle Alpi orientali, a 1000 sull'Appennino. Sarà attivato il Centro operativo comunale presso la centrale operativa della Protezione Civile a cui prendono parte le direzioni Mobilità e Ambiente, Sicurezza e Polizia Locale allo scopo di coordinare gli interventi. Allerta anche per il vento, "arancione" sui rilievi e "gialla" in pianura. A Cesenatico è stata disposta la chiusura delle Porte Vinciane.

Gli amanti della neve possono gioire perché è previsto l'arrivo di nevicate, anche abbondanti, in varie zone d'Italia. Le temperature, con la rotazione della ventilazione dai quadranti nord-orientale, subiranno una generale flessione sia nei valori minimi che massimi.

PIOGGIA E NEVE ANCHE NEL WEEKEND - "Questa perturbazione lascerà in eredità un'atmosfera decisamente instabile o perturbata anche nei giorni a seguire".

Ebbene la stagione invernale non sembra intenzionata a volersi fermare qua; dando uno sguardo all'evoluzione prevista dai modelli nel medio e nel lungo termine, appaiono infatti delle novità importanti: la circolazione di bassa pressione che in questo periodo ha tenuto sotto scacco il tempo dell'Europa centrale ed occidentale, sarà destinata a perdere di importanza, mentre a cavallo tra la prima e la seconda decade di febbraio, alcune previsioni ipotizzano una nuova fase di freddo invernale sul continente.

Al momento a credere a questa evoluzione sono soprattutto i modelli europei, in attesa di vedere quale potrebbe essere l'evoluzione ipotizzata dalla controparte americana. Ma cosa ci propone lo scenario meteorologico della prossima settimana?