Inter: Icardi non convocato per Rapid Vienna

Inter: Icardi non convocato per Rapid Vienna

Sarà lui ad agire da trequartista alle spalle della punta. Filippo Tramontana, voce dell'Inter a 7Gold, commenta a caldo a Radio Sportiva la notizia del giorno, ovvero Icardi degradato e fascia data ad Handanovic nell'Inter: " Sono stato sempre fautore che sarebbe rimasto all'Inter ma ora non sono più così sicuro. I due si sono parlati in queste ore e la polemica, almeno apparentemente, sembra essersi placata. Il bomber argentino ha perso la fascia da capitano (ora sul braccio di Handanovic), e non figura tra i convocati per il match di Europa League contro il Rapid Vienna. Il club nerazzurro difficilmente esaudirà le richieste della moglie/manager del capitano, ma potrebbe impegnarsi per il futuro. Il nervosismo di Spalletti preoccupa la società che si augura non si verifichino altri. incidenti diplomatici, soprattutto su argomenti ritenuti sensibili come il rinnovo di Icardi. Certo, ora è prematurno parlarne perché siamo a febbraio, ma la scelta dell'Inter avrà sicuramente delle conseguenze e delle prese di posizione da parte dell'entourage del giocatore. A volte per voler bene si devono dire le cose come si pensano. E' chiaro il riferimento alla moglie-agente Wanda Nara. "Dobbiamo avere un comportamento assolutamente mirato a quella che è l'intenzione di vincere la partita". Ci ha comunicato dopo pranzo che non partecipava a questa trasferta. "Nei prossimi giorni si potrà chiarire, mentre per me finisce qui il discorso su Mauro".

Sull'avversario di giovedì, il Rapid Vienna: "Loro sono molto ordinati in campo, il fatto che su questo campo non abbiano mai preso gol dipende dalla chiarezza del modo di giocare che hanno nel sistema di gioco".