Castellammare, donna affetta da meningite in pronto soccorso

Castellammare, donna affetta da meningite in pronto soccorso

Aveva solo 28 anni Lucia Balzano, ed era originaria di Torre del Greco ma risiedeva a Scafati da quando si era sposata. Febbre alta, rigidità al collo.

Ricoverata nel reparto di medicina d'urgenza, le era stata poi diagnosticata una sospetta meningite. Durante la notte, la donna è deceduta a causa di un infarto a cui, già debilitata, non è riuscita a sopravvivere. Il piccolo adesso è stato ricoverato all'ospedale Santobono di Napoli, dove è tenuto sotto osservazione. Se la meningite dovesse essere confermata, si tratterebbe del secondo caso nel giro di una settimana all'ospedale San Leonardo di Castellammare. Nel frattempo, sono state avviate le procedure di profilassi nei confronti dei medici che sono venuti a contatto con la donna.

Alla visione dei camici bianchi attrezzati con mascherine e indumenti di sicurezza, comunque, si è diffuso il panico tra gli altri pazienti, i quali hanno immediatamente lasciato il reparto per il timore di contagio.