Borse europee in calo, Milano a -0,35%

Borse europee in calo, Milano a -0,35%

Piatta tra gli altri listini continentali Francoforte (-0,04%). Lo spread tra Btp e Bund si attesta a 263 punti base con il rendimento del decennale italiano al 2,8%. L'euro continua a moderarsi a 1,1414 dollari.

A Wall Street, il Dow Jones ha terminato la giornata con un aumento dello 0,70%, a 25.239,37 punti; sulla stessa linea, giornata di guadagni per il Nasdaq 100, che termina la giornata a 6.959,96 punti.

L'ufficio studi di Money.it segnala che la palma di top performer del listino principale va a FinecoBank (+3,44%), alla vigilia del Cda chiamato ad approvare i numeri relativi l'esercizio 2018. Segno più anche per Banco BPM (+0,65%) dopo che il Ceo Giuseppe Castagna ha ribadito di non voler intervenire in Carige e annunciato che il 2019 sarà il primo anno "normale" e la redditività farà segnare un rialzo. E ben comprate restano Recordati (+2%) dopo la chiusura dell'Opa, Fineco (+2,4%) e Poste (+1,7%). Nel comparto, vendite su UniCredit (-1,24%) e parità di Intesa Sanpaolo (-0,05%). Tra i titoli, attenzione a Fiat Chrysler dopo che venerdì a mercato chiuso sono stati diffusi i dati sulle immatricolazioni in Italia.