Torna la neve in Abruzzo: allerta meteo da mercoledì notte

Torna la neve in Abruzzo: allerta meteo da mercoledì notte

In Calabria obbligo di catene a bordo o gomme da neve sull'autostrada, mentre da giovedì sera è chiusa per una frana la strada statale 107 Silana Crotonese tra Paola e San Fili. "I fiocchi di neve si spingeranno fino a quote collinari su Gennargentu e Barbagia (con possibile imbiancata a Nuoro), nonche' tra Molise, Gargano, Abruzzo e medio-basse Marche". Si segnalano accumuli di fresca di circa 10cm in città a Teramo.

Neve sulle colline e, localmente, anche in riva al mare.

I metereologi avevano annunciato l'arrivo di un nuovo nucleo di aria fredda che si sta avvicinando alla nostra penisola e nelle prossime ore determinerà il netto peggioramento, soprattutto nelle regioni del versante adriatico e del meridione, come visibile anche dai modelli modelli del nostro centro di calcolo. L'allerta riguarda anche le gelate che potrebbero essere persistenti anche a quote basse. Scuole chiuse venerdì 11 gennaio anche a Chieti e Provincia.

Le previsioni prevedono una temperatura minima di -5° e una temperatura massima non superiore ai 10°.

Nella notte la neve è caduta anche in Umbria fino a quote di pianura, con rovesci brevi ma di una certa intensità hanno interessato infatti il Perugino lasciando al suolo giusto qualche centimetro di neve.