Tennis, Berrettini subito ok, nel torneo di Auckland

Tennis, Berrettini subito ok, nel torneo di Auckland

Termina nei quarti di finale il cammino di Fabio Fognini al torneo di Auckland, torneo in corso di svolgimento sui campi in cemento della metropoli neozelandese e dotato di un montepremi complessivo pari a 528.000 dollari. Eliminati, invece, Marco Cecchinato e Matteo Berrettini. Il 26enne di Palermo, numero 18 Atp (best ranking dopo la semifinale a Doha della scorsa settimana) e terza testa di serie, è stato sconfitto per 6-3 6-3, in appena 56 minuti di partita, allo statunitense Tenny Sandgren, numero 63 (sfida inedita). Berrettini, numero 52 del ranking, ha ceduto per 5-7, 7-6 (5), 63, dopo quasi due ore e mezza di lotta, all'argentino Leonardo Mayer, 54 ATP, fallendo anche tre match-point nel dodicesimo gioco del secondo set con il sudamericano al servizio. Peter Gojowczyk, tedesco n.60 al mondo, ha subìto la fluidità di gioco di Fognini nel primo set chiuso 6/2 con facilità.

Non finiscono in Nuova Zelanda le buone notizie per il tennis azzurro. Nel Sydney International, torneo Atp 250, il 34 enne Andreas Seppi, attualmente numero 34 del ranking, ha battuto lo slovacco Martin Klizan con il punteggio di 7-6 (2) 6-2. Prossimo avversario per l'altoatesino il primo favorito del tabellone, il Next Gen greco Stefanos Tsitsipas, 15 del ranking mondiale: tra i due non ci sono precedenti.