Salvini sconfitto sui migranti, governo in bilico

Salvini sconfitto sui migranti, governo in bilico

E allora la risposta alla domanda iniziale è che al momento non ci sarà una crisi di governo, ma questo non vuol dire che non sia accadauto nulla. In Italia arriveranno 10-15 migranti.

"Manteniamo l'impegno ad accogliere donne e bambini senza dividere persone", che verranno gestiti e sistemati "senza oneri per lo Stato", hanno fatto sapere i rappresentanti dell'esecutivo al termine del summit. "Ricordo - scrive - che la Chiesa Valdese grazie all'8x1000Valdese, che ha detto di voler accogliere i migranti sbarcati a Malta di Sea Watch e SeaEye, è tra le più grandi "finanziatrici" delle associazioni sorosiane pro immigrazione in Italia". Aggiungo che ogni nuovo eventuale arrivo dovrà essere a costo zero per i cittadini italiani [.] Io non cambio idea, anzi faccio due passi in avanti. Sul tavolo, oltre alla questione migratoria, ci sono dossier delicati come le nomine di Inps e Consob, enti che saranno la chiave per reddito di cittadinanza, pensioni, controllo dei mercati azionari.

"Il governo sta bene". Abbiamo fatto una manovra economica dopo mille difficoltà, imposte dall'Europa.

Nella notte la verifica di governo a Palazzo Chigi, il capo della Lega Nord costretto a fare marcia indietro dopo un tesissimo scontro culminato in una discussione di quasi due ore.

Io non voglio fare saltare nessun Governo. E poi chi sarebbero i "responsabili" disponibili? Tema: che fare con i migranti della Sea Watch e della Sea Eye appena sbarcati a Malta. Conte ha ricordato un altro caso che ha richiesto una decisione straordinaria, ovvero quello della nave Diciotti, il pattugliatore della Guardia Costiera italiana che, lo scorso mese di agosto, dopo aver salvato dal naufragio 177 persone, è rimasto per cinque giorni nel porto di Catania prima che venisse autorizzato lo sbarco dei migranti, dopo un braccio di ferro con l'Unione Europea.

Consigliamo, comunque, di stare molto attenti a condividere o a preoccuparsi immediatamente di alcune notizie pubblicate sui social network, perchè a volte non è tutto vero ciò che viene propinato, compreso le tantissime fake news che sicuramente hanno uno scopo perverso per gli assidui frequentatori del web. Lo dice il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in un video pubblicato su facebook. "E i porti sono e rimangono chiusi, perché gli scafisti non devono più mettere piede in Italia".