Rinnovo Icardi | Le dichiarazioni di Wanda: "Crediamo che Mauro…"

Rinnovo Icardi | Le dichiarazioni di Wanda:

Oltre alla distanza economica, che si cercherà di limare nelle sedi ufficiali come spiegato da Beppe Marotta e Piero Ausilio, quello che preoccupa la dirigenza della Beneamata è la gestione pubblica della controparte che, come dimostrato poche ore fa, non perde occasione per agitare le acque anziché utilizzare l'arma del silenzio.

Dall'episodio di Reggio Emilia contro il Sassuolo al capitolo contro gli ultrà nerazzurri nella propria autobiografia, gli episodi controversi dall'arrivo di Icardi all'Inter (estate 2013) non sono mai mancati. "Non nego che, in qualsiasi momento, si possa trovare un punto d'incontro - ha detto ancora la moglie di Icardi ad 'As' -, però ribadisco che ora siamo molto lontani". Le cifre di cui si parla in Italia sul rinnovo non sono certe. Non ci è arrivata una proposta soddisfacente da parte dell'Inter. Dopo aver trascorso le vacanze natalizie in Argentina insieme alla sua Wanda Nara e ai figli, ieri pomeriggio il capitano dell'Inter non si è fatto vedere alla Pinetina per la ripresa degli allenamenti. Non è logico rinnovare per la stessa cifra che Mauro guadagna adesso, perché crediamo che sia arrivato a un livello superiore.

Lo stipendio di Icardi, le richieste e l'offerta. Anche se - questo va sottolineato - non ci sarebbe neanche bisogno di parlare con l'Inter: esiste infatti una clausola da 110 milioni di euro valida per i primi 15 giorni di luglio.