Mourinho, una buonuscita dallo United: ora è di nuovo libero di allenare

Mourinho, una buonuscita dallo United: ora è di nuovo libero di allenare

Questo il sunto delle dichiarazioni di Mourinho che al canale Correio da Manhã TV ha affermato di non voler tornare in Portogallo dopo le sue esperienze a Benfica, União Leiria e Porto all'inizio degli anni 2000. Secondo quanto riferisce il Daily Mail, che cita una fonte vicina a Mourinho, lo Special One avendo rescisso il contratto con i Red Devils ha ora la possibilità di accasarsi in un'altra squadra.

Secondo il Sun, l'accordo sarebbe stato raggiunto in seguito ad un vertice fra l'agente di Mourinho, Jorge Mendes, e il vicepresidente esecutivo britannico Ed Woodward. Jose può trovarsi un altro lavoro ora, ma non c'è fretta. "È molto rilassato e non avrebbe problemi ad aspettare la fine della stagione, se necessario", ha aggiunto la fonte anonima. Non sono mancate le offerte per lo Special One, che ha già declinato la proposta del Benfica in attesa di una panchina probabilmente più stimolante. "Lui però aveva risposto di essere il manager del Manchester United e si era detto totalmente impegnato nel club".