Messico, "sparizione" Maradona: caso risolto, allenerà ancora i Dorados

Messico,

Tutta la società in cui sta allenando era preoccupata perché a pochi giorni dall'inizio del campionato di clausura non si avevano notizie di Diego. Non è ancora chiaro, però, se Maradona tornerà in tempo per il debutto di domenica contro il Celaya.

Maradona è sparito. Gli ultimi post che sono apparsi sui profili social di Maradona sono geolocalizzati in Argentina: è lì che la 'mano de dios' è tornata per trascorrere le feste di Natale assieme alla famiglia e agli amici. Ma, a parte le indicazioni che arrivano dal Web, a Culiacan (sede della società) nessuno sa quali siano le sue intenzioni. In molti si sono chiesti in queste ore cosa fosse successo al grande campione argentino, ma a quanto pare il caso della sua scomparsa si è poi rapidamente sgonfiato. In Argentina invece si scrive che il Diez sarebbe molto arrabbiato per l'allontanamento di Luis Islas, suo collaboratore di fiducia, e starebbe meditando l'addio. "Diego Maradona ha raggiunto l'accordo per continuare con i Dorados - ha scritto in un tweet l'avvocato Morla - e continuerà ad essere l'allenatore della squadra". Un mistero risolto nella giornata di venerdì dalle parole del legale dell'ex fuoriclasse. "Dopo alcuni esami medici di routine in Argentina si unirà alla squadra per gli allenamenti".