Lutto nel calcio: morto l'ex Bari Masinga

Lutto nel calcio: morto l'ex Bari Masinga

L'ex attaccante del Bari, classe 1969, si è spento in seguito ad una lunga malattia: ad annunciarlo è stato Buddha Mathathe, presidente della South African Masters e della Legend Football Association, a 'TimesLive'. Il triste annuncio sulla scomparsa dell'ex calciatore è stato fatto dalla nazionale sudafricana attraverso un tweet sulla sua pagina ufficiale. La notizia della sua morte, arrivata tramite il profilo Twitter dei Bafana Bafana, ha rattristato sui social i tifosi di Bari e Salernitana ma anche tutti gli appassionati del calcio di fine anni '90. Il periodo migliore e più felice della sua carriera in Italia lo ha trascorso in Puglia, tra le fila dei 'galletti' biancorossi: nel massimo campionato tricolore segnò 24 gol in 75 partite e divenne uno dei simboli della squadra in quegli anni.

Prima di arrivare in Italia e sbarcare in Campania direttamente dalla Svizzera, Masinga giocò con il San Gallo e con il Leeds United, in Inghilterra. Un suo gol era rimasto nella storia del continente africano: nel 1997, infatti, segnò al Congo il gol che qualificò il Sudafrica ai primi Mondiali di calcio nella storia del paese.