La ragazza dell'acqua Fiji è stata la vera star dei Golden Globes

La ragazza dell'acqua Fiji è stata la vera star dei Golden Globes

E se la scorsa edizione è stata caratterizzata dal dress code nero (a lutto) e senza eccessi come forma di protesta contro le molestie nel cinema e per appoggiare il movimento #metoo, quest'anno si assiste a un'esplosione di colori, dal rosso all'oro, dal rosa all'azzurro, tra luccichii e nuvole di tulle: le attrici fanno a gara per apparire favolose davanti ai flash dei fotografi che urlano "gorgeous, gorgeous". Rami Malek, sul set Freddy Mercury, ha ricevuto il premio come miglior attore.

Lady Gaga star della notte dei Golden Globe grazie, anche, alla collana di diamanti da 5 milioni di dollari (circa 4 milioni e 360mila euro) indossata sopra l'abito Valentino Haute Couture.

Era la favorita ai Golden Globe, osannata da critica e pubblico per la sua interpretazione in "A star is born", film candidato a 5 premi. Alla fine però Lady Gaga si è dovuta "accontentare" del premio per la migliore canzone: "Shallow".

Richard Madden proclamato miglior attore in una serie tv drammatica per il thriller BBC "Bodyguard". Irriconoscibile nella sua intepretazione del vicepresidente degli Stati Uniti, con 40 chili in più.

Se lo scorso anno i Golden Globe sono stati all'insegna della sobrietà, visto che le star avevano puntato tutte sul total black per sostenere il movimento Time's Up in seguito allo scandalo Weinstein, nel 2019 il red carpet è tornato a essere più scintillante che mai.