Coez, il nuovo singolo è: "È sempre bello"

Coez, il nuovo singolo è:

Con un beat accattivante e un invito ad accettare le proprie debolezze e accogliere un pensiero diverso dal nostro, imparando a guardare con occhi diversi. La scelta, infatti, cadde su "La musica non c'è" (sette volte platino e 74 milioni di visualizzazioni per il videoclip) e contemporaneamente la Fimi decise di conteggiare per la vendita degli album anche gli streaming (tutti, non solo quelli degli abbonati) e così, essendo uno che aveva ottimi numeri su Spotify, Coez rientrò prepotentemente - dopo qualche settimana dall'uscita - nella Top 10 degli album più venduti, volano che gli permise di rimettere il suo nome sempre più in gioco, raggiungendo 200 milioni di streaming e 2 dischi di platino. C'è l'hip-hop, un ritornello sfacciatamente pop, l'inconfondibile voce di Coez, autoriale e profondamente sentimentale, e una base scarna, intima, proprio "come quando piove e io mi scordo l'ombrello".

La nuova canzone, una via di mezzo tra pop e rap come sempre nel suo stile, è stata festeggiata da un doppio evento, tra il Maxxi di Roma e le Colonne di San Lorenzo di Milano, durante il quale è stato anche presentato il suo nuovo videoclip, che sarà poi diffuso nei prossimi giorni. Oggi il cantante è tornato con un singolo tutto suo, "È sempre bello" singolo che anticipa il suo ritorno discografico nell'anno in cui compie 10 anni di carriera. "Ci si deve perdonare, ogni tanto", sottolinea Coez. Il disco contiene anche la title track Faccio un casino e Le Luci della città (certificati triplo platino), E yo mamma e Ciao (certificati platino).