Chi vince il Golden Globe è favorito agli Oscar?

Chi vince il Golden Globe è favorito agli Oscar?

In particolare, in riferimento ai film Ghost in the Shell e Sotto il cielo delle Hawaii, film del 2015 in cui la bianchissima Emma Stone aveva interpretato un personaggio di origini asiatiche.

Ma che i due premi finiscano nelle stesse mani non è affatto scontato: le assegnazioni sono decise da due generi di giurie molto diverse tra loro: i Golden Globe sono assegnati da una novantina di giornalisti della stampa estera iscritti all'HFPA (Hollywood Foreign Press Association) mentre gli Oscar sono scelti dalla famigerata Academy of Motion Picture Arts and Sciences, formata da circa seimila esponenti del settore, divisi in 17 diverse categorie, i cui nomi, dal 2007, vengono tenuti nascosti al grande pubblico. Il film di Peter Farrelly, già accolto con gran successo al Festival di Toronto, dove si è aggiudicato l'ambitissimo People's Choice Award, ha ottenuto le vittorie come Miglior film commedia o musical, Miglior attore non protagonista per Mahershala Ali e Miglior sceneggiatura, scritta dallo stesso Peter Farrelly insieme a Nick Vallelonga e Brian Hayes Currie. I premi del 2019 non hanno fatto eccezione.

L'attrice, durante il monologo di apertura, ha ripreso una frase che la cantante ha spesso ripetuto nel corso delle più recenti interviste in merito alla promozione della pellicola diretta da Bradley Cooper che l'ha vista trionfare ai Golden Globe con il brano 'Shallow', miglior canzone originale.

I premi per le migliori serie tv comedy e drama sono andati a Il metodo Kominsky e a The Americans.

Non smentisce il pronostico invece "Roma" del messicano Alfonso Cuaron, che vince come miglior film straniero e per la miglior regia.

Prossimo appuntamento in agenda: il 22 gennaio per la proclamazione delle nominations.