Australian Open: Nadal-Duckworth 6-4 6-3 7-5, gli highlights - Australian

Australian Open: Nadal-Duckworth 6-4 6-3 7-5, gli highlights - Australian

Stefano Travaglia, all'esordio nel tabellone principale degli Australian Open, numero 137 del ranking mondiale e promosso dalle qualificazioni, ha superato l'argentino Guido Andreozzi, numero 77 Atp in quattro set: 6-7 (3), 6-2, 6-3, 6-2 i parziali per l'azzurro, che nel prossimo turno se la vedrà con il georgiano Nikolaz Basilashvili, testa di serie numero 19 del seeding, con il quale non ci sono precedenti. Punta l'ottavo titolo a Melbourne invece l'inossidabile Serena Williams che vuole anche il 24° Slam per eguagliare il record assoluto dell'australiana Margareth Court Smith. Il serbo Djokovic è il primo favorito dalla parte alta; Nadal contro Federer, se arriveranno in semifinale, nella parte bassa. Le incognite per il fuoriclasse di Basilea, 6 volte vincitore all'Australian Open, possono essere la tenuta fisica su sette match al meglio dei 5 set e il grande caldo australiano che a 37 anni suonati possono inficiare sulle sue prestazioni.

Le ambizioni dei grandi campioni per il nuovo anno si misurano qui: è probabilmente il torneo preferito di Djokovic, ma i rivali del serbo non mancano mai. La guida il numero 4 del mondo, il tedesco Alexander Zverev che potrebbe trovare in semifinale proprio Djokovic battuto in finale al Masters. Al secondo turno troverà uno tra Ebden e Struff. Entrambe però sono fuori forma e difficilmente le ritroveremo sugli scudi; dietro la Williams le più quotate sono la tedesca Angelique Kerber, campionessa due anni fa e detentrice del titolo di Wimbledon, la ceca Karolina Plískova, vincitrice la scorsa settimana dell'importante torneo di Brisbane, e la giapponese Naomi Osaka, trionfatrice dell'ultimo Us Open. Andreas Seppi se la vedrà con lo statunitense Steve Johnson, mentre Thomas Fabbiano, si confronterà con l'australiano Jason Kubler anche lui 'wild card'. In attesa della fine delle qualificazioni, sono sei gli azzurri nel main draw, con Camila Giorgi unica donna.