Australian Open, l'ascolano Stefano Travaglia fuori al secondo turno ⋆ TM notizie

Australian Open, l'ascolano Stefano Travaglia fuori al secondo turno ⋆ TM notizie

Lo spagnolo invece si sbarazza di Ebden con un secco 6-3 6-2 6-2. Partito dalle qualificazioni, gli Australian Open del 27enne marchigiano si sono conclusi al secondo turno contro Nikolaz Basilashvili, numero 20 Atp e testa di serie numero 19: 3-6 6-3 3-6 6-4 6-3 per il 26enne georgiano, tennista in grande ascesa nel circuito che lo scorso anno ha conquistato due titoli ad Amburgo e Pechino. Eliminato a sorpresa il sudafricano Kevin Anderson numero 6 del mondo, uno dei favoriti della vigilia, finalista agli Us Open 2017 e a Wimbledon 2018, battuto dal 20enne statunitense Francis Tiafoe (39), che al terzo turno sfiderà Andreas Seppi (35).

Ma gli Stati Uniti possono sorridere anche per il bel successo di un altro giovane rampante a stelle e strisce, Taylor Fritz, che ha sconfitto in quattro set l'ex top ten Gael Monfils regalandosi così un terzo turno di lusso contro Federer.

Il tennista azzurro si è imposto nel nuovo long tie break a dieci del quinto e decisivo set riuscendo a resistere a ben 67 ace scagliati dal suo avversario. La vittoria piu' esaltante l'ha conquistata proprio Fabbiano, 29 anni, di San Giorgio Jonico (Taranto), n.102 dell'Atp, alla terza partecipazione al Major australiano, dove non aveva mai superato il primo turno.