Apple Mac App Store, Microsoft Office 365 disponibile per la prima volta

Apple Mac App Store, Microsoft Office 365 disponibile per la prima volta

L'arrivo di Office 365 su Mac App Store permette inoltre alle realtà aziendali di distribuire la suite o le singole app ai dipendenti tramite Apple Business Manager, servizio che permette al reparto IT di gestire risose, dispositivi, app e licenze in maniera centralizzata. Office 365 per Mac è stato progettato appositamente per supportare le funzioni esclusive dell'esperienza Mac, come la Modalità scura e la f unzione Continuity per le foto in macOS, la Touch Bar del MacBook Pro e il Trackpad dei Mac."Abbiamo lavorato a stretto contatto con Apple per offrire agli utenti Mac la migliore esperienza di produttività possibile, con tutto ciò che conoscono e amano di Office".

Phil Schiller, Senior Vice Presiden Worldwide Marketing per Apple, accoglie Microsoft Office su Mac App Store: "Apple e Microsoft collaborano da sempre per offrire leccezionale produttività Office agli utenti Mac".

Office 365 arriva finalmente sul Mac App Store. Ricordatevi che Microsoft Office, per essere utilizzato, deve essere acquistato (il prezzo dell'intero pacchetto si aggira intorno ai 70 euro), se siete studenti potete usufruire di un utilizzo gratuito (per informazioni maggiori in merito a eventuali convenzioni, consultate il sito ufficiale). Un'esperienza progettata in esclusiva per il Mac. Questo significa che gli utenti non dovranno più utilizzare lo scomodo strumento "AutoUpdate" di Microsoft per aggiornare Office 365 in quanto ci penserà direttamente il Mac App Store a rilevare e ad aggiornare gli applicativi della suite Office 365. L'aggiunta al Mac App Store rende l'installazione non solo più semplice, ma anche il processo di aggiornamento, ma rappresenta anche una garanzia di sicurezza per gli utenti meno esperti.

Word, Excel, PowerPoint e Outlook richiedono un abbonamento a Office 365 idoneo.

Siamo felici di avere Microsoft Office 365 sul nuovo Mac App Store in macOS Mojave.