Terremoto, scossa in Centro Italia: numerose chiamate ai Vigili del Fuoco

Terremoto, scossa in Centro Italia: numerose chiamate ai Vigili del Fuoco

Per quanto riguarda epicentro e magnitudo, il terremoto delle ore 8:11 è stato localizzato a 2 chilometri da Capitignano, ha avuto una magnitudo di 2.0, e si è sviluppato a una profondità di 11 chilometri.

Tante persone che abitano nella zona compresa tra il Lazio e l'Abruzzo hanno sentito distintamente una forte scossa di terremoto questa mattina. Diverse le chiamate ai vigili del fuoco e i post sui social network. Al momento non sono ancora stati registrati danni a edifici o feriti tra i cittadini della Ciociaria.

Due scosse, di lieve entità, sono state registrate dai sismografi dell'Ingv nella nostra regionee più precisamente nell'Aquilano, nella prima mattinata odierna.

Ma anche dai comuni limitrofi si moltiplicano le segnalazioni. E' tornata la paura anche nell'Aquilano, colpito dal terribile sisma del 6 aprile 2009.