Sorteggio qualificazioni Euro 2020: spauracchio Germania per l'Italia

Sorteggio qualificazioni Euro 2020: spauracchio Germania per l'Italia

Gli Europei del 2020 vedranno la luce domani a Dublino, con il sorteggio dei gironi di qualificazione, dove l'Italia riparte dalla prima fascia.

La Finlandia è stata pescata dalla terza fascia ma non è un avversario così temibile anche se giocare a quelle latitudini non è mai semplice per il proverbiale freddo.

Saranno Bosnia, Finlandia, Grecia, Armenia e Liechtenstein le avversarie dell'Italia nel cammino alla fase finale dell'Europeo di calcio 2020. "I ragazzi ce la stanno mettendo tutta e credo potremo avere un buon futuro".

Dal sorteggio di Dublino sono venuti fuori gironi piuttosto eterogenei, che promettono divertimento e alimentano l'interesse attorno alla competizione dell'Uefa che nel 2020 festeggerà i 60 anni. È andata benissimo alla Polonia, che dovrà vedersela contro Austria, Israele, Slovenia, Macedonia e Lettonia.

Come si è svolto il sorteggio?

Spagna-Svezia, nel Gruppo F, può riservare sorprese: per l'Italia è una sfida che rievoca ricordi amari. Il sorteggio è proseguito in modo simile per le fasce 3, 4 e 5, che hanno occupato rispettivamente le posizioni 3, 4 e 5.

Gli azzurri partivano dalla prima fascia. Però se la vincitrice di un girone di UEFA Nations League si è già qualificata tramite le Qualificazioni Europee, il suo posto va alla squadra con il miglior piazzamento in classifica della propria Lega. Le qualificazioni si disputeranno tra marzo e novembre 2019. Il sogno sarebbe andare a Wembley dove un mese dopo, il 12 luglio, si giocherà la finale.