Salento in allerta meteo: vento di burrasca e mareggiate

Salento in allerta meteo: vento di burrasca e mareggiate

Il nuovo avviso di condizioni meteo avverse è stato emesso dalla Protezione Civile l'8 dicembre ad integrazione di quello diffuso il giorno precedente, confermando che a partire da domenica venti di burrasca, seguiti, a partire da martedì, da un intenso calo termico, interesseranno la penisola a partire dai quadranti occidentali.

Per la prima giornata di oggi, 9 dicembre, sono previsti venti forti da sud ovest lungo la dorsale appenninica centro orientale e le pianure romagnole prospicienti la via Emilia. L'avviso prevede inoltre dalla tarda mattinata di domani, il persistere di venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria. In Sardegna, settori di ponente, potrebbero verificarsi mareggiate nelle coste più esposte al Maestrale ma occhio anche ai litorali laziali e toscani.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull'Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all'evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile, insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo. Da segnalare il vento, che spirerà teso o forte di Maestrale su Sardegna e Tirreno, un po' di Bora sul Golfo di Trieste e venti di Foehn sulle Alpi (raffiche fino a 100km/h a 2000 metri) e sulla pedemontana lombardo-piemontese.