'Ndrangheta: 90 arresti tra Italia, Europa e Sud America

'Ndrangheta: 90 arresti tra Italia, Europa e Sud America

ROMA Novanta arresti di importanti esponenti della criminalità organizzata reggina ed europea. L'operazione è il frutto di anni di intenso lavoro svolto nell'ambito di una Squadra investigativa comune (Joint Investigation Team) costituita presso Eurojust tra magistratura e forze di polizia di Italia, Paesi Bassi e Germania, cui hanno aderito, per l'Italia, la Procura distrettuale di Reggio e i reparti della Polizia e della Guardia di finanza.

Le operazioni contro la 'ndrangheta non si sono limitate al territorio italiano.

Le accuse ipotizzate nei confronti dei soggetti destinatari del provvedimento vanno, a vario titolo, dall'associazione mafiosa al riciclaggio, dall'associazione dedita al traffico internazionale di droga alla fittizia intestazione di beni e altri reati aggravati dalle modalità mafiose.

A coordinarla la Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, con la collaborazione di Autorità Giudiziarie e Forze di Polizia di Italia, Germania, Paesi Bassi e Belgio.

I dettagli dell'operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa in programma alle 16.30 nella sede della Direzione nazionale antimafia e antiterrorismo a Roma, alla quale parteciperanno il procuratore nazionale antimafia, Federico Cafiero de Raho e il procuratore di Reggio Calabria, Giovanni Bombardieri.