Monica Bellucci beccata con il fidanzato giovanissimo: è il sosia dell’ex marito

Monica Bellucci beccata con il fidanzato giovanissimo: è il sosia dell’ex marito

Diceva così solo qualche settimana fa Monica Bellucci e adesso sappiamo che quel misterioso fidanzato esiste veramente: il settimanale "Voici", infatti, pubblica le foto dell'attrice umbra insieme a Nicolas Lefebvre, artista e proprietario di una galleria all'ombra della Tour Eiffel, in pieno centro a Parigi.

Monica Bellucci è il classico esempio della donna di successo che dalla vita ha avuto molto di quello che si può desiderare. L'uomo che ha stregato la nota attrice italiana non è un volto noto nel mondo dello spettacolo, fa l'artista e con il suo fascino da bello e dannato è già diventato un sex symbol.

La Bellucci ha dichiarato che accanto a Nicolas Lefebvre è riuscita a costruire un nuovo, profondo senso di stabilità che però non limita il suo senso di libertà personale, faticosamente riacquisito dopo la difficile esperienza del matrimonio con Cassel.

Sto con la stessa persona da molto tempo, ma non so se si tratta di un uomo normale. "Da sempre ispirato dalle opere di Joan Miro e Constantin Brancusi", si legge nella biografia online di Lefebvre, "ha studiato storia dell'arte all'IESA, l'istituto di studi superiori d'arte, e alla prestigiosa École du Louvre".

Nei meandri del gossip, c'è anche chi ha già scovato delle somiglianze tra il neo compagno di Monica Bellucci e l'ex marito Vincent Cassel da giovane. L'uomo con cui divido la vita non fa il mio stesso mestiere, ma viaggia molto. Si sono conosciuti la scorsa estate e già starebbero pensando al matrimonio.

Il grande amore e il grande dolore della Bellucci si chiama Vincent Cassel.

Il suo stile di vita gli permette di capire il mio. Lefebvre ha inoltre una figlia di sei anni di nome Anahi, nata da una precedente relazione. L'attore e regista francese nel 1997 a 31 anni si innamorò della splendida Monica sul set del film Doberman, poi i due convolarono a nozze il 3 agosto 1999 a Montecarlo.