Marriott, tutti i dettagli sulla maxi violazione di dati

Marriott, tutti i dettagli sulla maxi violazione di dati

Dal momento che la violazione dei dati rientra nelle regole del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) dell'Unione europea, Marriott potrebbe dover pagare una multa massima di 17 milioni di sterline o il 4% delle sue entrate globali annuali, a seconda di quale sia maggiore.

Il database delle prenotazioni della catena alberghiera Starwood, acquisita nel 2016 dal colosso internazionale Marriott, ha subito un attacco hacker che ha coinvolto i dati di 500 milioni di clienti. L'8 settembre 2018 Marriott ha ricevuto un avviso dal sistema di sicurezza digitale che dava l'allarme su un tentativo di accesso al database di prenotazione degli ospiti di Starwood. Nome e cognome, indirizzo postale, numero di telefono, indirizzo email, numero di passaporto, data di nascita, genere e informazioni sul soggiorno sarebbero finiti nelle mani degli hacker.

Per alcuni, le informazioni includono anche i numeri delle carte di pagamento e le date di scadenza delle carte di pagamento, "ma i numeri delle carte di pagamento - si precisa - sono stati crittografati utilizzando la crittografia Advanced Encryption Standard (AES-128)". Si tratta di uno dei furti di dati più gravi mai verificatisi ai danni di una grande catena alberghiera ed è, tra l'altro, un furto abbastanza singolare proprio perché si tratta della violazione di un database, il "luogo" che dovrebbe essere maggiormente sorvegliato. "Fin dall'inizio, ci siamo mossi rapidamente per limitare il danno e condurre un'indagine approfondita con i principali esperti di sicurezza di sostegno", ha detto Arne Sorenson, presidente e ad di Marriott, citato in dichiarazione. "Non siamo all'altezza di ciò che i nostri ospiti meritano e di ciò che ci aspettiamo da noi stessi". "Stiamo facendo tutto il possibile per supportare i nostri clienti".

Marriott ha adottato misure per aiutare gli ospiti a monitorare e proteggere le proprie informazioni con il sito web e Call Center dedicati e per cui ci si potrà rivolgere alla mail info di Starwood che risponderà ai quesiti dei clienti.