L’amica geniale, la Rai taglia la scena delle molestie. Accusa di censura

L’amica geniale, la Rai taglia la scena delle molestie. Accusa di censura

Una sequenza piuttosto forte, trasmessa per intero sul canale statunitense HBO, e invece tagliata da Rai1.

Intervistata dal settimanale DiPiù, Gaia Girace ammette che i primi giorni trascorsi sul set de L'Amica Geniale sarebbero stati durissimi.

La trama de L'amica geniale è la seguente: Quando l'amica più importante della sua vita sembra essere scomparsa senza lasciar traccia, Elena Greco, una donna anziana che vive in una casa piena di libri, accende il computer e inizia a scrivere la storia sua e di Lila, la storia di un'amicizia nata sui banchi di scuola negli anni 50. Ma sul web si trova la versione integrale. Il momento sicuramente più pesante dell'intera puntata, quello che conclude la vacanza di Elena a Ischia, termina sulle lacrime della 15enne, sconvolta dalla violenza appena subita da un uomo tanto più grande di lei. I frame italiani sono però decisamente attenuati. Ed è polemica. La scena in questione una di quelle finali de "L'Isola" in cui il personaggio di Elena, interpretato da Margherita Mazzucco ma in questo caso sostituito da una controfigura, viene molestato da Donato Sarratore, interpretato da Emanuele Valenti. Ma la scena la si può solo immaginare. La camera si sofferma sull'espressione della protagonista. Infatti in America la puntata è andata in onda con la scena integrale, in quanto parliamo di un'emittente privata via cavo dove il telespettatore sceglie e paga per avere un servizio.