Genoa, altro ribaltone: via Juric, arriva Prandelli

Genoa, altro ribaltone: via Juric, arriva Prandelli

Fatale è stata la sconfitta subita contro L'Entella (squadra militante in serie C) che ha determinato anche l'eliminazione del Genoa dalla Coppa Italia. Prandelli è senza panchina dal gennaio 2018. Prandelli ha sottoscritto un contratto fino a giugno con opzione per la stagione successiva e ha detto: "Sono carico, non vedo l'ora di iniziare".

STAFF - Il quale, in questa avventura genoana, ha portato con sé il suo vice Gabriele Pin, il preparatore atletico Valter Vio, il match analyst Marco Fumagalli e l'osservatore Lorenzo Ciulli, che formeranno il nuovo staff tecnico. Dopo l'esonero di Ballardini anche Ivan Juric viene allontanato dalla dirigenza rossoblù. Il Ferraris è uno stadio che ha sempre affascinato tutti i calciatori e gli allenatori, l'ambiente migliore per giocare al calcio. "Ci aspetta un lavoro importante, ma insieme possiamo raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati".

Ancora un cambio di panchina al Genoa. Il presidente Preziosi aveva incontrato Cesare Prandelli già nelle settimane passate, e fra i due era nata subito una grande sintonia umana. Domenica, infine, l'esordio in campionato contro la SPAL, nella gara in programma alle ore 18.