Domenica In, Biaggi attacca la Atzei: "Ecco cosa ha fatto dopo l'incidente"

Domenica In, Biaggi attacca la Atzei:

"Niente è più necessario del #superfluo", ha scritto l'ex naufrago in calce alla foto che lo vede abbracciato con Bianca Atzei che, dal canto suo, si è limitata a commentare con un cuoricino in segno di gratitudine e affetto. "Rivivere i momenti successivi all'incidente fa un certo effetto, non ricordo molto dell'incidente, mi sono risvegliato in ospedale, assistito da medici e infermieri con la massima cura e non posso che ringraziarli" - spiega il centauro romano - "Quando il primario mi disse, per la prima volta, della gravità dell'incidente, non mi rendevo neanche conto, perché ero intubato con la morfina". A quanto pare, Kashanian non ha affatto gradito i termini con cui Biaggi si è espresso sulla dolce Bianca e, facendosi in qualche modo suo portavoce, ha commentato velatamente l'intervista del campione con un post. L'ho capito solo quattro giorni dopo, mi sono reso conto solo allora del rischio che avevo corso. Ha detto di aver eliminato il superfluo e in molti non hanno potuto non notare un presunto riferimento a Bianca Atzei, con cui ha troncato la relazione dopo la convalescenza.

"Avevo questi danni al polmone e fui sottoposto a un nuovo intervento. - ha continuato l'ex motociclista - Durante quei momenti ho avuto accanto le persone più importanti: i miei genitori, i miei figli e i migliori amici". Lì capii che dovevo stabilire delle priorità, quelle erano i miei figli. "Sono diventato molto più cinico ma è stata una necessità". Per lui spende parole semplici, ma autentiche: "Manca a tutti, per me era un grandissimo amico". Per me era un faro, l'amico a cui chiedere consigli per risolvere ogni dubbio. Il pilota ha affermato di non sapere in quel momento che stava rischiando addirittura la sua vita.

Frizzi è stato molto presente nella vita di Max Biaggi: anche se vivevano molto lontani, riuscivano comunque a vedersi spesso. Ho un rapporto indissolubile col mare, sono diventato più riflessivo col tempo.