Bimbo spedisce lettera al papà "in Paradiso". Il postino: "Consegnata"

Bimbo spedisce lettera al papà

Jase, che ha una sorella di 10 anni, Neive, aveva scritto il biglietto per il compleanno del papà che morto nel maggio del 2014. Dopo qualche settimana il piccolo ha ricevuto una risposta dalla Royal Mail, la principale azienda postale del Regno Unito. La madre di Jase ha pubblicato le foto delle due lettere su Facebook. A raccontare questa storia con un post su Facebook è Teri Copland, la mamma del bimbo inglese, che ringrazia la Royal Mail.

Scrive una lettera a papà in paradiso e le poste britanniche gli fanno avere la risposta
Bimbo spedisce la lettera al papà "in paradiso". Il postino gli risponde: "Consegnata"

"Signor Postino, puoi consegnare questa lettera in Paradiso per il compleanno del mio papà?" Così ha chiesto, e fortunatamente ha incontrato qualcuno alla Royal Mail che è riuscito ad esaudire il desiderio del bambino. L'ufficio delle Poste britanniche, la Royal Mail, ha fatto in modo di portare a termine la complicatissima missione scrivendo un biglietto al piccolo informandolo che nonostante "il viaggio difficile" il suo biglietto era arrivato e consegnato con successo A Jase è stata consegnata anche la ricevuta di ritorno. "Siamo riusciti a consegnare la lettera a tuo padre in Paradiso". È stata una sfida difficile evitare le stelle e gli altri oggetti della galassia sulla rotta verso il Paradiso. Jase quindi ha pensato che si trattasse di un luogo fisico e raggiungibile, e quindi fosse possibile spedirgli una lettera. "Continuerò a fare tutto ciò che posso per assicurarti consegne efficaci in paradiso". "Avreste potutto ignorare (la lettera), ma il fatto che abbiate fatto questo gesto per un bambino che neanche conoscete è così bello che mi avete appena ridato fiducia nell'umanità". In meno di due giorni, il suo post è stato considivso da oltre 250mila persone, ha ottenuto quasi mezzo milione di "Mi piace" e 50mila commenti.