Atene, ordigno esplode davanti una Chiesa. Poliziotto rimane ferito

Atene, ordigno esplode davanti una Chiesa. Poliziotto rimane ferito

Paura ad Atene per lo scoppio di un ordigno artigianale, collocato da ignoti davanti a una chiesa.

Non sono ancora del tutto chiare le ragioni che hanno portato, poco prima di Natale, all'esplosione di un ordigno nel centro di Atene, nel quale è stato ferito un poliziotto. Fonti della polizia hanno riferito che sono rimasti feriti un poliziotto e il guardiano della chiesa. L'ufficiale è stato ricoverato in ospedale con ferite minori alla faccia e alle mani.

Si è trattato di una piccola esplosione, avvenuta nell'elegante quartiere di Kolonaki, davanti alla chiesa ortodossa di Agios Dionysios. L'agente è stato trasferito presso l'ospedale militare di Atene, mentre il guardiano nell'ospedale più vicino, entrambi non sono in pericolo di vita. Le forze dell'ordine, intervenute sul luogo dell'esplosione, stanno indagando su quanto accaduto e sono già alla ricerca dei responsabili. Anche l'attacco alla televisione, che ha causato ingenti danni alla sede, non ha provocato vittime.