X-Factor: eliminati Red Brics Foundation - Ultima Ora

X-Factor: eliminati Red Brics Foundation - Ultima Ora

Matteo Costanzo è stato il primo a uscire nei Live di X-Factor, ora per gli analisti di Stanleybet.it sono a rischio i Red Bricks Foundation: la band, supportata dal coach Lodo Guenzi, è in cima alle quote speciali sul prossimo eliminato dal talent di Sky, a 1,50. Poi si è esibito sulle note di Englishman in New York ed Every breath you take.

Non la prende bene Mara Maionchi, che prende la parola in favore di Emanuele e poi se la prende con Lodo: "Trovo che il discorso che ha fatto l'esimio collega alla mia destra (Lodo Guenzi, ndr) se lo poteva tenere per lui". Infine Lodo Guenzi - al timone dei Gruppi - tenterà di far passare indenne il turno alla propria squadra affidando "No Roots" di Alice Merton in un'insolita rivisitazione ai Bowland, "Amore e Capoeira" che verrà stravolta dalla grinta dei Seveso Casino Palace e infine "Thoiry Remix" di Achille Lauro feat Gemitaiz, che sarà nelle mani dei Red Bricks Foundation. E se lo show si apre con tre evergreen senza tempo, la puntata è invece dedicata a canzoni che hanno scalato le classifiche degli ultimi dodici mesi. Novità anche dall'altra guest star, Dark Polo Gang, che svestita dai panni di giudice dello Strafactor, ha presentato il nuovo singolo "Cambiare Adesso". Il trionfo di una sua cantante, si gioca a 1,30. Sarebbe fin troppo facile puntare il dito contro il pubblico, ma la verità è che nell'esibizione dei Red Bricks Foundation è emersa l'inesperienza di Lodo, incapace di vedere nella messa in scena un richiamo troppo forte ai Maneskin, gruppo a cui il pubblico di X Factor è affezionato e di cui non avrebbe mai accettato una copia (anche solo dal punto di vista estetico e non musicale).

"Una precisione quasi imbarazzante, sei perfetta" ha aggiunto Mara Maionchi. Per Anastasio, invece, è il momento di cimentarsi con un pezzo di Elisa, "Se piovesse il tuo nome". Durante questo secondo live del talent show di Sky Uno, condotto da Alessandro Cattelan, i concorrenti in gara si sono esibiti con i singoli usciti nell'ultimo anno. Il ballottaggio con Emanuele Bertelli, del team Under Uomini guidati da Mara Maionchi, ha visto però i giudici indecisi, tanto da ricorrere al tilt. Sono d'accordo con Lodo che i Red Briks sono cresciuti molto, hanno trovatro una dimensione diversa e nuova.