Tennis, Atp Finals: tutto facile per Djokovic

Tennis, Atp Finals: tutto facile per Djokovic

Stasera, sempre alla O2 Arena, in campo per lo stesso gruppo anche Djokovic e Isner.

Al gigante (2,08 di altezza) di Greensboro non sono bastati 13 ace e una buona prestazione contro un avversario praticamente perfetto, che ha così mandato un chiaro segnale alla concorrenza, cedendo appena 6 punti sui 43 giocati nei turni di servizio. I precedenti sono quasi tutti a favore del serbo, recente finalista a Parigi e fresco numero uno del mondo: nei dieci confronti sinora disputati, infatti, lo statunitense ha avuto la meglio solo a Indiana Wells (2012) e Cincinnati (2013). Spesso veniva a Madrid per vedere Nadal, Federer e me.

L'attuale numero 1 mondiale Nole Djokovic è il primo giocatore qualificato alle semifinali delle ATP Finals di Londra.

Nell'altra sfida del gruppo dedicato al brasiliano Guga Kuerten, è arrivato il secondo successo in carriera alle ATP Finals per il ventunenne Alexander Zverev vincente in due set sul croato Marin Cilic. Isner, qui dentro, non ha più trovato aiuto dalla sua battuta e Cilic ha strappato per tre volte il servizio.

Zverev fa tutto perfettamente nel primo set, arrivando a servire sotto 5-4 in pieno controllo e dopo aver sfiorato il break.