Sei morti in un incendio a Soletta

Sei morti in un incendio a Soletta

Evacuati per alcune ore anche gli abitanti delle abitazioni vicine.

Sei persone, fra cui dei bambini, sono morte in un incendio divampato in un'abitazione a Soletta, in Svizzera, scrive SwissInfo. Lo ha riferito l'agenzia di stampa elvetica Keystone-Ats.

Le fiamme sono divampate attorno alle 2 di notte in un edificio in cui abitavano 20 persone e l'allarme è scattato poco dopo, quando uno dei residenti ha notato del fumo nella tromba delle scale, precisano diversi siti svizzeri citando la polizia locale. I pompieri sono intervenuti con circa 70 militi, ha indicato al Blick il comandante dei vigili del fuoco di Soletta Boris Anderegg.

Le vittime non sono ancora state identificate e per questa ragione non sono stati forniti dettagli, ha dichiarato il portavoce della polizia cantonale Bruno Gribi, secondo il quale si tratta di un "caso molto tragico". È stata avviata un'indagine per chiarire le cause del rogo che stando agli accertamenti è stato innescato "dall'uso improprio in un appartamento di articoli da fumo".

Il 3 giugno 2018 un palazzo di Berna è stato gravemente danneggiato da un incendio scoppiato in serata.