Rugani non gioca e il papà sbotta: "Questa storia finirà"

Rugani non gioca e il papà sbotta:

Il difensore della Juventus non ha vissuto un periodo particolarmente brillante e avrebbe avuto un confronto con Roberto Mancini per il mancato utilizzo nell'amichevole di Genk contro gli Usa. Rugani appare il classico bravo ragazzo, quello con cui ogni padre farebbe uscire la figlia la sera, ma probabilmente manca di quella cattiveria e di quella ferocia che negli anni hanno contraddistinto la retroguardia juventina. Questo viso vi spiega tutto. Tra i vari argomenti affrontati si è parlato anche del giocatore della Juve, ma in maniera del tutto superficiale e senza approfondire nel dettaglio un possibile trasferimento alla Roma.

Daniele Rugani, 24 anni, difensore centrale della Juventus, è nel mirino di Monchi. E il giorno dopo iniziare da capo.

L'affare sarebbe particolarmente oneroso e per questo motivo la Roma penserebbe al difensore bianconero solo in caso di cessione di Manolas. Chiaro riferimento alle polemiche di questi giorni. La novità: nel pomeriggio c'è stato un incontro a Trigoria tra il suo agente Torchia e la Roma.

Almeno in attesa del mercato di gennaio. Da non escludere anche un tentativo del Milan di Leonardo, visti i molti infortuni che stanno caratterizzando questa prima parte di stagione.