Non gli cambiano mai il pannolino, neonato muore

Non gli cambiano mai il pannolino, neonato muore

I medici non hanno potuto fare nulla per salvarlo.

Non gli cambiano il pannolino per settimane e muore a seguito di una grave infezione.

Per ben due settimane i genitori del piccolo Sterling non gli hanno cambiato il pannolino, lasciando che feci e urina dessero origine a dei vermi.

Reed Palo, un deputato dell'ufficio dello sceriffo della contea di Chickasaw, ha partecipato all'autopsia di Sterling e ha raccontato di come siano stati scoperti vermi e larve: il medico-esaminatore ha rimosso strati di coperte e vestiti sporchi dal bambino. Sterling infatti aveva continuamente insetti che gli ronzavano intorno, emetteva cattivi odori e appariva sofferente. Non era il loro primo figlio, ha fatto notare il legale del padre, sottolineando che "si è trattata di una tragedia e non di un crimine", anche perché hanno una bimba di 2 anni "curata e in buona salute". Quando i sanitari hanno visitato il piccolo, parte della pelle si è staccata non appena il pannolino è stato tolto.

I genitori hanno problemi di tossicodipendenza. Il bimbo, oltre a non essere lavato, si trovava in uno stato di malnutrizione e disidratazione. Ora i genitori rischiano fino a 20 anni di carcere, secondo la Cbs.

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura.