L’attrice Cristiana Capotondi è stata eletta vice presidente della Lega Pro

L’attrice Cristiana Capotondi è stata eletta vice presidente della Lega Pro

Ghirelli vince con 48 presenze, 7 schede bianche e una nulla. Una missione non semplice attende Ghirelli, considerato che il campionato di Lega Pro in questa stagione è partito tra mille incertezze e tante difficoltà. L'approdo di Gravina alla presidenza della Figc, ha reso necessaria l'elezione di un nuovo leader per il terzo livello del calcio italiano. Ho ascoltato con attenzione il dibattito e lo farò molto durante il mio mandato. "Ringrazio tutti coloro che mi incalzeranno nel mio lavoro perché quello della Lega Pro non è un palazzo di vetro, bensì una casa di vetro". Tredici le schede bianche e due nulle, sui 58 aventi diritto.

Per lei sono stati censiti 39 voti favorevoli. "Sono emozionata, entrerò in questo mondo in punta di piedi, consapevole di avere un background che ha lasciato stupiti molto, ma con l'impegno spero potrete apprezzare quanto riusciremo a fare", le parole della Capotondi, grande appassionata di calcio ed ex calciatrice. "Non vedo l'ora di iniziare a sviluppare le idee che avremo".

Francesco Ghirelli è il nuovo presidente della Lega Pro: candidato unico, prende il posto di Gabriele Gravina, che ricopriva la stessa carica dal dicembre 2015 e che adesso è a capo della Figc. Il mondo che mi interessa maggiormente è il rapporto con il settore scolastico, con l'istruzione. "Questa Lega si è data l'obiettivo di abbassare l'età media, per far sì che questa diventi il serbatoio delle leghe maggiori".

"Faccio gli auguri anche ai due vicepresidenti - ha proseguito Gravina - la Capotondi sarà una bellissima sorpresa, la conoscete come una bella ragazza e una brava attrice ma ha anche una testa e lo dimostrerà".