Higuain, stoccata juventina ai tifosi del Napoli: "Altrove sono abituati a fischiare..."

Higuain, stoccata juventina ai tifosi del Napoli:

Le discussioni che ho avuto con Allegri e con Leonardo mi hanno aiutato a fare questo mestiere, quando si è dall'altra parte non lo capisci quando arriva il tuo momento. "La squadra l'altra sera non è riuscita a portare a casa la partita e soprattutto, ripeto, dopo il pareggio abbiamo sbagliato a capire il momento della partita".

VOGLIA DI RISCATTO - Allegri è sicuro che la Juventus si riscatterà subito dopo la beffa contro Mourinho: "Il risultato non lo so, ma sono sicuro che faremo una grande partita a San Siro contro il Milan".

L'ORA DI MANDZU - La Juventus dovrebbe affidarsi alla grinta di Mandzukic che torna in campo dopo lo stop per l'infortunio alla caviglia: "Potrebbe giocare, ha recuperato un po' di energie anche per via dell'infortunio". Aveva bisogno di recuperare non solo fisicamente ma anche mentalmente. Matuidi avrebbe bisogno di staccare una settimana: se non c'era il problema di Emre Can lo mandavo una settimana al mare. Allegri spende parole importanti per Gattuso: "Rino è un ragazzo intraprendente che è migliorato molto, sia in campo che fuori dal campo". E' un genuino, il Milan gioca bene, e lui trasmette i valori del dna del Milan che lui ha dentro. "Nasce al Cesena come difensore, ma lasciamolo dov'è ora che ci serve là". Non esistono squadre imbattibili. Numericamente è impossibile pensare di vincerle tutte, poi ogni tanto fare un passo indietro serve per farne due in avanti.

Insomma, Higuain resta un ricordo piacevole, Bonucci il segnale di uno scambio orientato all'oggi, lui in cambio ed il povero Caldare in tribuna, un'operazione criticata ma che sembra buona, bisognerà confermarlo anche oggi in campo. Le distanze ampie con il resto della squadra lasciavano emergere la superiorità tecnica della squadra spagnola, senza che i rossoneri riuscissero a opporsi in maniera convincente allo strutturato possesso avversario. "Domani sarà una partita di grande fascino, dovremo fare una partita bella sotto tutti i punti di vista". "Sa che cosa arrivo a dirle?". Hakan, lo sapete tutti quanti, ha preso una contusione al collo del piede e quando viene toccato lì sente dolore. Un mondo, (più di 200 paesi collegati) che domani assisterà alla cara, vecchia Milan-Juventus. Ed è tra i giovani più bravi.

Su Higuain: "Gli consiglio di giocare tranquillo perchè è già uno che si innervosisce facilmente, bisogna giocare con lucidità e sta facendo di tutto per esserci, pur non essendo al massimo".

I bianconeri con Bonucci hanno ritrovato un calciatore totalmente motivato e voglioso di fare la differenza con i suoi lanci ma anche con i suoi gol e la sua voglia di fare la differenza.