F1: Abu Dhabi, Hamilton il più veloce nelle terze libere

F1: Abu Dhabi, Hamilton il più veloce nelle terze libere

Sul finale del Q1 la pista ha cominciato a migliorare vistosamente regalando emozioni per la lotta al taglio della top15.

Il finlandese Valtteri Bottas è stato il più veloce al termine della seconda sessione delle libere sul circuito di Abu Dhabi. Leggermente più arretrate le due Red Bull, velocissime nel terzo settore ma ancora in ritardo nei primi due. Una caratteristica, quella del pilota inglese, che ha messo in mostra più di una volta accrescendo la propria popolarità anche lontano dai circuiti.

Terza fila Ferrari ad Abu Dhabi, con Vettel e Raikkonen dietro alle Mercedes.

Lewis Hamilton e Sebastian Vettel detengono il record di affermazioni su questo circuito, con tre trionfi, e proveranno a rimpolpare tale bottino. Ricordi, appunto, che ognuno manterrà per sè con l'unica certezza che in gara i primi sei vorranno iscrivere il proprio nome nell'albo d'oro della gara a ricordo di un anno fantastico (Hamilton) o di una rivincita (Bottas e Vettel) e di un addio (Ricciardo dalla Red Bull e Raikkonen dalla Ferrari). Completano la top ten Carlos Sainz (Renault) e Roman Grosjean (Haas). A tal proposito, occorre sottolineare come i riscontri dal punto di vista degli pneumatici siano poco indicativi al momento, considerando che qualifiche e gara si svolgeranno al tramonto e dunque con temperature decisamente inferiori rispetto ai quasi 40° di oggi sull'asfalto. Quinto Esteban Ocon (staccato di 1 " 611), seguito da Kevin Magnussen (+1 " 744). Si conferma undicesimo Pierre Gasly con la Toro Rosso-Honda, che ha così ripetuto il risultato della mattinata. Ha partecipato alla FP1 pure Robert Kubica, che nel 2019 sarà pilota titolare della Williams.

Charles Leclerc ha portato la Sauber al 13esimo posto, poi il monegasco ha perso il controllo della C37 alla curva 19 andando a sbattere con il retrotreno contro le barriere.