Egitto, attacco a bus di pellegrini cristiani: "Almeno sette morti"

Egitto, attacco a bus di pellegrini cristiani:

Oggi un commando estremista ha attaccato un bus carico di pellegrini, diretti a un monastero in un'area remota e desertica a sud della capitale, il Cairo.

Almeno a quando é stato possibile ricostruire da varie fonti, i terroristi sono arrivati su due suv 4X4 e hanno sparato contro tre bus: uno é riuscito a fuggire mentre due sono stati bloccati. Fonti della sicurezza hanno riferito che altre 12 persone sono rimaste ferite. "Ancora non è uscita una comunicazione ufficiale del ministero dell'Interno o dal ministero della Salute", ha notato il prelato circa il numero delle vittime. Il bilancio di sette morti e 19 feriti, di cui cinque tanto gravi da far temere un peggioramento del bilancio di vittime, é stato fornito da un portavoce della Chiesa ortodossa copta. "Non si sa se era un solo autobus o se erano tre, le notizie sono ancora contraddittorie", ha aggiunto. "E' la seconda volta sulla stessa strada: la prima fu nel maggio 2017", ha aggiunto riferendosi all'attacco con oltre 30 morti dell'anno scorso.