Conte: "Non salgo sui treni in corsa, fino a giugno mi riposo"

Conte:

Anche il ct Mancini è intervenuto sul tema: "Se un allenatore italiano ha la possibilità di andare all'estero è giusto che faccia questa esperienza". Sembrava fatta per il passaggio al Real Madrid, dove ora c'è Solari e c'è chi ritiene che ad ostacolare il suo ingaggio da parte dei blancos sia stato soprattutto Sergio Ramos. "Per un allenatore di livello prendere cose in corsa non è mai bello, meglio prendere una squadra a inizio stagione", ha aggiunto l'ex CT azzurro.

Antonio Conte parla così riguardo al suo futuro: "Preferisco aspettare la fine della stagione e partire con un nuovo progetto". Ma io l'ho sempre pensata in questo modo. "Serie A allettante? Assolutamente sì, è un campionato di alto livello e che sta crescendo, la Juve in questo momento è inarrivabile, l'estero comunque non lo trascurerei". Sta facendo un grande lavoro. Noi dobbiamo portare educazione e rispetto quando arriviamo in una squadra e altrettanto dobbiamo avere dai calciatori. "Ci sono tante abitudini diverse, noi abbiamo altre qualità e altre doti, pensiamo anche all'alimentazione, ma quando entri un ambiente nuovo non devi stravolgere tutte le abitudini ma lavorare piano piano per portarli quanto più vicino alla tua idea". Le altre, per interrompere questa situazione, devono darsi una mossa, perché la Juve ha creato un grande solco.