Cina: lite tra autista e passeggera, bus precipita nel fiume. 13 morti

Cina: lite tra autista e passeggera, bus precipita nel fiume. 13 morti

Combinando tracciati del tachigrafo, testimonianze e video delle camere di sorveglianza interna del mezzo, gli investigatori sono rimasti increduli di fronte alla successione degli eventi. A causa di alcuni lavori stradali, l'autista era stato costretto a fare una deviazione. Alla base della lite, il mancato stop dell'autista alla fermata della donna.

Ormai fuori controllo, il mezzo è passato sulla corsia opposta ed è precipitato nel fiume dopo aver urtato una macchina. La notizia è stata diffusa dalla polizia della regione sudorientale, in cui è avvenuta la tragedia e le immagini video drammatiche che mostrano la scena dell'incidente hanno fatto il giro del mondo sui social network.Si vede una donna che colpisce alla testa l'autista con un oggetto e lui che risponde con una mano, guidando con l'altra. Quattro passggeri, scesi poco prima, hanno confermato la pressante richiesta della donna e il principio della lite. Il drammatico episodio ha coinvolto in tutto quindici persone, delle quali di tredici sono stati ritrovati i corpi senza vita e due risultano ancora disperse. La polizia è certa che non ci siano superstiti e che anche i due residui dispersi possano considerarsi vittime di un incredibile atto di follia.