Chievo: 1 punto in 4 partite, Ventura si dimette

Chievo: 1 punto in 4 partite, Ventura si dimette

È durata pochissimo l'avventura di Giampiero Ventura sulla panchina del Chievo. L'ex tecnico della Nazionale ha infatti rassegnato le dimissioni.

Spiazzata completamente la società gialloblu che resta così senza guida per la prima squadra. Dopo sole tre partite e un punto conquistato Ventura ha terminato la sua esperienza sulla panchina dei clivensi. Il mister a fine gara mi ha detto che avrebbe comunicato alla sua squadra la sua decisione, io gli ho solo detto di contare fino a 10. Così il direttore sportivo del Chievo, Giancarlo Romairone, ai microfoni di Sky Sport, riguardo alle dimissioni di Gian Piero Ventura, arrivate dopo il 2-2 casalingo rimediato contro il Bologna. Ventura ha detto di provare una sensazione di malessere, ma la squadra è con l'allenatore, la società è con l'allenatore. Dobbiamo adesso prendere un po' di tempo e cercare di capire i pensieri che sono emersi a caldo. A caldo è meglio non parlare. Dunque, le dimissioni di Ventura sono al momento congelate ma la decisione finale verrà presa dal nostro presidente, che rappresenta ufficialmente il Chievo. Il ds del Chievo ha poi sottolineato che "per il rapporto che si è creato con il presidente è giusto che parli con lui e si faccia una verifica ristretta tra noi, è giusto prendersi una pausa di riflessione e capire quando il mister sarà sereno quali sono le motivazioni di questa comunicazione a caldo che ha voluto fare alla squadra che fa emergere anche un po' di imbarazzo - ha concluso - Noi siamo fermi e consapevoli che quello che abbiamo deciso un mese fa è quello che pensiamo".