Carovana migranti, Trump: "Se necessario chiudiamo confine in modo permanente"

Carovana migranti, Trump:

La giornata era cominciata con una manifestazione pacifica con cui circa 500 migranti - tra cui donne e bambini - volevano avvicinarsi al confine degli Stati Uniti, per chiedere maggiore velocità nella gestione delle pratiche di richiesta di asilo che quasi tutti vogliono presentare.

Gli agenti americani in tenuta anti-sommossa hanno fermato i migranti, creando un muro umano.

Quindi la decisione di chiudere del tutto il confine, ora strettamente pattugliato, anche con l'ausilio di elicotteri che sorvolano la zona a bassa quota.

New York - Sale ulteriormente la tensione al confine fra Stati Uniti e Messico: poco dopo le 20 italiane, le autorità degli Usa hanno chiuso tutti gli ingressi di veicoli e pedoni a San Ysidro (mappa in fondo alla pagina), varco di entrata fra Tijuana e San Diego. Non solo: Trump afferma che tra quanti sono in marcia con la carovana ci sarebbero almeno 500 pericolosi criminali e per questo la minaccia è seria. Alcune ore prima, citando la stessa Sanchez, il Washington Post aveva scritto che l'amministrazione messicana di Andres Manuel Lopez Obrador aveva concordato di consentire ai migranti di rimanere in Messico nell'ambito di una "soluzione a breve termine", mentre gli Stati Uniti esaminano le loro richieste di asilo. Secondo quanto riportato dalla Cnn, nessuno sarebbe riuscito ad attraversare il confine. Ma sono solo 200 le persone, su 4mila arrivate fino a oggi, che sono state fermate a Tijuana. Il giorno dopo l'assalto tentato da gruppi di migranti della carovana proveniente dal centro America al confine vicino Tijuana per entrare negli Stati Uniti, Donald Trump torna a puntare il dito contro Città del Messico e invita il Congresso a elargire i fondi per la realizzazione del muro. La situazione sta diventando sempre più difficile, per la crescente intolleranza degli abitanti di Tijuana e per la frustrazione dei migranti, molti dei quali non si aspettavano difficoltà così grandi per poter entrare negli Stati Uniti.