Carmelo Zappulla in ospedale E' in pericolo di vita

Carmelo Zappulla in ospedale E' in pericolo di vita

L'attore è stato trasportato d'urgenza nelle prime ore del mattino di domenica all'ospedale "Pineta Grande Hospital" di Castel Volturno, quasi privo di conoscenza e con valori pressori altissimi.

Rischia la vita, stando a quanto dichiarato dai medici, il noto cantante e attore siciliano Carmelo Zappulla, 63 anni (è nato a Siracusa nel 1955). Zappulla sarebbe stato colto da un malore improvviso: sottoposto prontamente ad una Tac, il 63enne esponente del filone neomelodico napoletano è stato poi trasferito nel reparto di terapia intensiva. I suoi fan sono preoccupati anche perché già nel 2008 Zappulla aveva subito un attacco di cuore, che lo stesso aveva comunque superato con esito positivo. "I medici hanno fatto riferimento a un infarto - hanno aggiunto i famigliari del cantante e attore - ma le cause sono incerte, come incerte sono le modalità e l'esito dell'operazione: Carmelo è in sala operatoria da un'ora, ci hanno detto di aver bisogno minimo di 6-7 ore".

I medici aspetteranno le consuetudinarie 48 ore per diramare notizie ufficiali sulle condizioni del cantante. La sua straordinaria carriera si è interrotta negli anni '90, al culmine del successo, quando fu accusato di essere il mandante dell'omicidio dell'amante della madre.

Ore d'ansia per i fan di Carmelo Zappulla. Rimane latitante per tre anni ma viene assolto nel luglio 1996. Carmelo decise di mettere nero su bianco la sua storia, scrivendo "Quel ragazzo della Giudecca", da cui venne poi tratto un film uscito nel 2015.