Borse europee positive sulla scia disgelo Usa-Cina, spread in calo

Borse europee positive sulla scia disgelo Usa-Cina, spread in calo

Trump ha dichiarato su Twitter di aver "avuto una conversazione lunga e molto buona" con il presidente Xi Jinping, con "molti argomenti" trattati, una "marcata enfasi sul commercio" e "un buon colloquio sulla Corea del Nord".

Danilo Medina ha affermato che la Repubblica dominicana intende sviluppare strette relazioni amichevoli con la Cina, approfondire l'amicizia tra i due popoli e non vede l'ora di cooperare con la Cina nei settori dell'economia, del commercio, delle infrastrutture, dell'energia, dell'elettricità e del turismo nel quadro dell'iniziativa "Belt & Road".

In un tweet Trump si è detto soddisfatto della telefonata con il presidente cinese Xi Jinping e, in vista del vertice argentino, ha chiesto al suo staff di mettere a punto una bozza di accordo.

Secondo Bloomberg, però, non è chiaro se Trump stia alleggerendo le richieste già respinte da Pechino.

Anche le borse europee sono positive sulla scia delle borse asiatiche.

"I team commerciali dei due Paesi dovrebbero rafforzare i contatti e condurre consultazioni su questioni di interesse per entrambe le parti e promuovere un piano che entrambi possano accettare per raggiungere un consenso sulla questione commerciale Cina-USA", ha detto Xi alla tv di Stato, CCTV. Ma, oltre al nodo dello sviluppo della tecnologia cinese, resterebbero sul tavolo altri aspetti strategici: il ruolo di Taiwan, il Mar della Cina meridionale e la corsa agli armamenti.

Il disgelo commerciale con la Cina è solo uno dei punti dell'agenda politica di Trump alla vigilia delle elezioni di metà mandato: un appuntamento che, spesso, in passato, ha premiato il partito all'opposizione.