Verissimo, Simona Ventura e Bettarini: "Il dramma, poi lo schiaffo"

Verissimo, Simona Ventura e Bettarini:

Con queste parole Nicoletta Larini, reduce da Temptation Island Vip, ha ricordato l'esperienza del reality a cui ha partecipato insieme al fidanzato Stefano Bettarini per mettere alla prova il loro amore.

Alla cena di festeggiamento erano presenti tutti, compreso Stefano Bettarini insieme alla compagna Nicoletta Larini.

Simona Ventura reduce dal grandissimo successo di Temptation Island Vip è stata ospite oggi di Verissimo, il programma di canale 5 condotto da Silvia Toffanin.

Ci tenevo a trasmettere un messaggio importante: si può non essere più sposati, ma mai smettere di essere genitori. Simona Ventura ha aggiunto che il matrimonio con l'ex calciatore è un capitolo chiuso ma che rimangono le cose belle.

A tre mesi dalla brutale aggressione che ha messo seriamente in pericolo la sua vita, per il primogenito della conduttrice e dell'ex calciatore Stefano Bettarini l'anniversario della sua nascita è stato un giorno davvero speciale, festeggiato in famiglia con le persone più care. Nicoletta mi piace molto perché noi siamo una famiglia allargata con tutte le sue problematiche e lei si è approcciata a tutti noi, con rispetto. "Sono stata dieci giorni nel villaggio e lì il tempo non passava mai e lui mi mancava molto". Dall'altra parte Nicoletta Larini ha rivelato di aver perso sei chili nel corso dell'avventura a Temptation Island [VIDEO].

Anche SoloGossip è sbarcato tra le news di Google, Seguici da QUI con un CLICK! "Ho provato a darle dei consigli". Poi parla del fatidico confronto: "Nel momento del falò non sono riuscita a dirgli tutto ciò che pensavo".

A raccontarlo è lei stessa in un'intervista al Corriere della Sera: "Avevo fatto una scelta rivoluzionaria e sono stati anni duri, non per colpa mia, ma di congiunzioni astrali e politiche". Infine riepiloga la brutta esperienza del figlio: "Una cosa del genere ti devasta". Insomma un rapporto molto bello che si è rafforzato ancora di più dopo il tragico evento occorso a Niccolò a luglio 2018. "Niccolò aveva ricevuto tante coltellate e inizialmente i giornali riportavano le sue condizioni molto gravi, ma non era così".