Torino-Fiorentina 1-1. La Diretta Benassi-lampo, poi autogol di Lafont

Torino-Fiorentina 1-1. La Diretta Benassi-lampo, poi autogol di Lafont

Voglio augurarmi che sia una fase di assestamento, ma ho il sospetto che si stia tornando indietro nel tempo o meglio alla Fiorentina dello scorso anno e alle sue difficoltà.

Sull'espulsione: "Vorrei essere rispettato come le altre squadre e gli altri allenatori, ho fatto presente al quarto uomo che il fallo di Victor Hugo su Iago Falque era da ammonizione". Quando la scorsa estate il Mister chiese che gli venissero presi pochi giocatori ma pronti e utili alla causa viola, credo che si aspettasse qualcosa di più che non gli innesti che sono arrivati e che, vuoi per non avere ancora una forma fisica a posto, vuoi perché lo stesso Pioli non li trova adeguati, ci lasciano con molti problemi da risolvere che non sempre trovano la soluzione nella tattica del dare la palla a Chiesa e vedere cosa inventa. A Bologna non ci è stato dato un rigore netto all'ultimo, e anche oggi. Non mi va giù questo atteggiamento. Il Torino invece corre di più lontano dallo stadio Grande Torino: sono 7 i punti esterni mentre in casa ha ottenuto 6 punti nelle prime 4 gare, perdendo solo con Roma e Napoli. "Sono stufo. Ci tengo a dire che il Toro avrebbe meritato di vincere, abbiamo giocato benissimo contro un avversario molto forte".

Pareggio "bruttino" tra Torino e Fiorentina all'Olimpico: succede tutto nella primissima parte di match (botta e risposta assai rocambolesche entrambe) e poi non moltissimo altro, con gli attacchi a sbattere sistematicamente contro le difese avversarie. "Il gioco c'è stato, a Bologna anche, gli episodi ci hanno penalizzato, almeno ci vuole il rispetto".